Benvenuto in CIA Basilicata
Fitofarmaci: in arrivo le nuove norme

E’ stato pubblicato, nel supplemento alla Gazzetta Ufficiale del 30 agosto u.s., il decreto legislativo n. 150 del 14 agosto 2012, in attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l’azione comunitaria ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi.

allegato



 
DANNI MALTEMPO VENOSINO: CIA SOSTIENE INIZIATIVE SINDACI PER STATO CALAMITA’ NATURALE

La Cia-Confederazione Italiana Agricoltori del Melfese ha sollecitato il Dipartimento Agricoltura di concerto con l’Ufficio Protezione Civile a predisporre sopralluoghi finalizzati alla realizzazione della mappa dei danni provocati, in questi giorni, dal violento nubifragio che ha colpito un’area piuttosto vasta del Melfese e che comprende, in particolare, territori dei Comuni di Venosa, Maschito, Ripacandida. Le preoccupazioni maggiori degli agricoltori sono per i vigneti di aglianico, le colture ortofrutticole pregiate, un’azienda vivaistica quasi completamente distrutta, la viabilità rurale ed intercomunale e infrastrutture civili.

Le richieste già presentate dai sindaci di Venosa e Maschito per la dichiarazione dello stato di calamità – a parere della Cia – vanno sostenute per consentire l’applicazione delle prime misure previste per le indennità a favore dei titolari delle aziende agricole.

Per la Confederazione siamo di fronte all’ennesimo caso di mancata prevenzione da fenomeni alluvionali, con effettivi più devastanti e purtroppo diffusi specie per le caratteristiche di piogge estive che provocano allagamenti di aziende, e per l’assenza di interventi di manutenzione del territorio, oltre che di manutenzione adeguate alle opere irrigue e alle infrastrutture viarie al servizio di comunità rurali.

 
Progetto Life Ricopri

logo progetto Life Ricopri

Cia Basilicata è partner del Progetto
LIFE+"Natura" Ri.Co.Pr.I,
Ripristino e Conservazione delle Praterie aride 
dell'Italia centro-meridionale.


Le azioni del progetto, che ha preso il via il 15 gennaio 2011,
si svolgono all'interno di tre siti di importanza comunitaria (SIC),
facenti parte della rete ecologica europea denominata "Natura 2000".
I siti sono collocati nel territorio della Provincia di Roma
e nel Parco Regionale di Gallipoli Cognato in Basilicata:

SIC Monti Ruffi - versante sud-ovest
(nel comune di Cerreto Laziale)

SIC Monte Guadagnolo
(nel comune du Capranica Prenestina) 

SIC Dolomiti di Pietrapertosa
(nel Parco Regionale di Gallipoli Cognato) 

I partner sono:
beneficiario coordinatore
Provincia di Roma

beneficiari associati:
Provincia di Potenza,
Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
Università di Tor Vergata 
CIA Basilicata

Per ulteriori informazioni consultare il sito:

http://www.lifericopri.it

 
Carnevale 2011

 

Il giorno del porco
visualizza dettaglio

 
Donne in campo

 

PREMIO DONNE IN CAMPO
EDIZIONE 2012
Dal 1 agosto disponibili i documenti per la partecipazione

bando
regolamento
domanda premio sez.Impresa
domanda premio sez.Informazione
domanda premio sez.Ricerca
 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 Succ. > Fine >>

Pagina 59 di 62
Min Max
Sab. sereno 9 20
Dom. nuvoloso 10 19
Lun. molto nuvoloso 6 11
Scegli la città

Chi è online

 20 visitatori online